RSS

“Palazzamore” di Barbara Villa

14 Ago

20624653_10155686610302340_250050131_n (1)

Il libro che vado a recensire questa volta è un anteprima: il sogno di Barbara Villa che prende forma grazie alla campagna di crowdfunding degli editori di Bookabokk

Il libro dal titolo “Palazzamore” è una raccolta di racconti di storie di vita che si intrecciano lungo il percorso. Storie individuali su strade che si incrociano anche solo per un momento.

Le vite narrate da Barbara si trovano ad occupare i piani di un palazzo come fossero però i piani di crescita di una persona, i piani su cui si evolve l’animo umano.

Ho avuto il privilegio di conoscere in anteprima questa opera quando ancora era un sogno in lavorazione, e il modo in cui Barbara crede e ha sempre creduto in esso mi ha colpito allo stesso modo della sua scrittura: una penna molto fotografica, visiva capace di creare immediata empatia tra autore e lettori.

Ecco, una delle cose che ho riscontrato da subito nella scrittura di Barbara sono queste descrizioni, che si presentano come fossero delle istantanee: la descrizione di ricordi o semplicemente di un ambiente fatta come se si facesse un elenco di cose. Barbara ha la capacità di farci intuire la storia di queste persone, la loro evoluzione, il loro modo di essere, dal semplice elenco di poche righe di oggetti che lei mostra per descrivere un appartamento, oppure semplicemente l’elenco dei ricordi e degli affetti di uno dei personaggi.

Barbara dà voce non soltanto a persone in carne ed ossa ma a tutto ciò che vive intorno o dentro a questo palazzo; animali e oggetti, al pari delle persone danno la propria visione, le loro emozioni. È bello leggere il punto di vista di un cane oppure di un dado da gioco. Si ha come l’impressione di trovarci ad ascoltare la voce dell’universo, a capire che facciamo tutti parte di un insieme interconnesso, dove l’incontro anche solo casuale nasconde una ricchezza profonda.

Il “Palazzamore” di Barbara Villa è un luogo che racchiude in sé tutta la vita in tutte le sue sfaccettature e in tutte le possibili svolte che può avere. Ma soprattutto è un luogo dove non si ha paura di esprimere i propri più profondi desideri, i rimpianti, le aspirazioni, i segreti che affaticano l’animo; ma anche le gioie di un momento che sono così forti da poter durare in eterno. Si va su e giù per le scale di questo palazzo e non si smette mai di stupirsi, mai di trovarsi di fronte a parole banali.

La scrittura di Barbara riesce ad essere molto poetica e crea un legame tra lettore e personaggi, proprio come tra gli stessi personaggi della raccolta. Non sono solo storie a lieto fine, ma sono sfaccettature di vita, istanti, momenti diversi che si intrecciano e si completano nel quadro unico ma di una bellezza incontenibile quale può essere la vita.

Tutto concentrato in un palazzo che allarga i suoi confini fino a Parigi  e oltre, fino alla luna che osserva dove si arriva nonostante le cadute, quando non ci si arrende; dove si arriva quando si è insieme, quando si ama. “Perché le storie nascono, si evolvono, e finiscono, ma l’amore non finisce mai.”

È adesso tocca a voi. Se volete aiutare Barbara a realizzare il suo sogno, non vi resta che preordinato la vostra copia di “Palazzamore” al seguente link https://bookabook.it/libri/palazzamore/

Qui troverete tutte le notizie che riguardano la dolcissima autrice e la sua storia.

Non esitate e passate parole!

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 14 agosto 2017 in Recensioni

 

Tag: , , , , , , , , ,

Una risposta a ““Palazzamore” di Barbara Villa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: